Termini e condizioni generali (B2B)

Per i partner commerciali. Stato: 01.11.2023

1. ambito e validità

Questi Termini e condizioni generali il ilogs healthcare GmbH - in sequenza "ILOGS" - per i clienti aziendali (B2B) - di seguito denominate "CG" - si applicano sempre, se non diversamente concordato con il partner contrattuale - di seguito denominato "partner contrattuale". "Cliente" I regolamenti sono chiamati "regole".

L'ordine di validità è:
1. accordi individuali nei contratti con i clienti
2. termini e condizioni generali di ILOGS
3. qualsiasi disposizione di legge

Tutti gli ordini e gli accordi sono giuridicamente vincolanti solo se confermati per iscritto da ILOGS e firmati dall'azienda. Le condizioni di acquisto del cliente sono escluse per il negozio giuridico in questione e per l'intero rapporto commerciale. Le offerte sono sempre soggette a modifiche.

2. oggetto

Le presenti CG regolano il trasferimento e l'utilizzo, nonché il funzionamento e la manutenzione del materiale della licenza ILOGS.

Il materiale della licenza ai sensi delle presenti CG comprende il software standard e individuale in forma leggibile a macchina, compresa la relativa documentazione.

ILOGS concede al cliente il diritto non trasferibile e non escludibile di utilizzare il materiale della licenza su macchine e luoghi definiti alle seguenti condizioni e fornisce servizi a tale scopo.

Un contratto tra ILOGS e il cliente viene stipulato quando viene firmato un contratto di acquisto, di noleggio o di manutenzione o quando il cliente effettua un ordine scritto.

3. prestazioni e test

3.1 Software standard
Nel caso di programmi standard, il cliente conferma di essere a conoscenza dell'ambito dei servizi dei programmi ordinati con la firma del contratto di acquisto.

3.2 Software personalizzato
Il software personalizzato viene creato in base al tipo e alla portata delle informazioni e dei documenti forniti integralmente dal cliente. La base per la creazione è una descrizione scritta del servizio. Questa descrizione del servizio deve essere controllata dal cliente per verificarne la correttezza e la completezza e deve essere accompagnata dalla sua nota di approvazione. Successive richieste di modifica possono comportare accordi separati su scadenze e prezzi.

3.3 ASP o SaaS

ILOGS offre anche la gestione del sistema in un moderno centro dati per il materiale concesso in licenza. Questo avviene sotto forma di "Application Service Providing" o come classica soluzione cloud ("Software-as-a-Service").

Il rispetto delle scadenze di pagamento concordate è una condizione essenziale per l'adempimento del contratto da parte di ILOGS. In caso di ritardo nei pagamenti, il cliente è tenuto a pagare gli interessi di mora a partire dal secondo sollecito.

3.4 Accettazione
Il cliente deve effettuare un test di accettazione entro e non oltre quattro settimane dalla consegna del software o del funzionamento personalizzato (sotto forma di SaaS o ASP). Il cliente deve confermarlo in un protocollo.

Se il cliente lascia trascorrere il periodo di quattro settimane senza accettare, il servizio si considera accettato alla data di scadenza di tale periodo. rimosso.

Eventuali difetti, ovvero deviazioni dalla descrizione del servizio approvata, devono essere segnalati per iscritto a ILOGS e sufficientemente documentati dal cliente. In caso di difetti significativi segnalati per iscritto, vale a dire se non è possibile avviare o continuare il funzionamento in tempo reale, è necessario avviare una nuova procedura di accettazione una volta eliminati i difetti. Il cliente non ha il diritto di rifiutare l'accettazione a causa di difetti minori.

4. livelli di servizio

Per la segnalazione dei guasti è disponibile un sistema di trouble ticket basato sul web e il Categoria 1 è disponibile una linea telefonica diretta.

4.1 Classi di errore

Bloccante/Critico (= classe/categoria 1)
L'uso appropriato di uno o più moduli software o dell'intero sistema informatico non è possibile o è irragionevolmente limitato. L'errore ha un grave impatto sull'elaborazione aziendale o sulla sicurezza. Si tratta principalmente di errori che impediscono un'ulteriore elaborazione.

Esempi relativi alle funzioni: Tempi di inattività del sistema senza riavvio, perdita/distruzione dei dati, risultati errati durante l'elaborazione massiva dei dati in tempi critici.

Misure: L'inizio dell'analisi degli errori è in Capitolo 4.3 descritto. Questi errori vengono solitamente corretti con hotfix, patch o modifiche alla configurazione. A Contatto telefonico con ILOGS è obbligatorio in questo caso!


Pesante (= classe/categoria 2)
L'uso appropriato di almeno uno o più moduli software è seriamente limitato. L'errore ha un impatto significativo sull'elaborazione aziendale o sulla sicurezza, ma consente di continuare a lavorare.

Esempi relativi alle funzioni: Elaborazione errata o incoerente, riduzione evidente dei dati di prestazione concordati del sistema IT, accumulo di interruzioni a breve termine delle operazioni IT.

Misure: L'inizio dell'analisi degli errori è in Capitolo 4.3 descritto. Questi errori vengono solitamente corretti con hotfix, patch o modifiche alla configurazione.


Basso (= classe/categoria 3)
L'uso appropriato di uno o più moduli software è leggermente limitato. L'errore ha un impatto insignificante sull'elaborazione aziendale o sulla sicurezza, ma consente un'ulteriore elaborazione senza limitazioni.

Esempi relativi alle funzioni:
Messaggio di errore errato/il programma passa in uno stato di attesa e può essere riattivato solo premendo un tasto.

Misure:
ILOGS inizierà ad elaborare l'errore entro un periodo di tempo ragionevole utilizzando personale qualificato e, ove possibile, garantirà che la causa dell'errore venga corretta, ad esempio modificando la configurazione del software, correggendo gli errori del software nell'ambito della politica di rilascio.


Banale (= classe/categoria 4)
L'uso appropriato di uno o più moduli software è possibile senza limitazioni. L'errore non ha alcun impatto, o ha un impatto minimo, sull'elaborazione aziendale o sulla sicurezza. Si tratta principalmente di errori estetici o di errori che possono essere aggirati dagli stessi dipendenti di LN.

Esempi relativi alle funzioni: Un'emissione supplementare fastidiosa sullo schermo, errori di documentazione o di ortografia.

Misure: ILOGS si occupa della risoluzione dei problemi senza una particolare priorità nell'ambito della manutenzione preventiva programmata o della politica di rilascio.


4.2 Frequenza dei guasti e disponibilità
ILOGS garantisce una disponibilità media del 99% del software entro i tempi di standby per la manutenzione. Si tratta di giorni lavorativi austriaci a partire da Da lunedì a giovedì, ciascuno da Dalle 08:00 alle 16:00. Venerdì dalle 08:00 alle 13:00. Al di fuori di questi orari, il funzionamento è ancora offerto, ma non è soggetto a disponibilità garantita.

Se l'errore riguarda il sistema sottostante (hardware, sistema operativo, server SQL, rete, ecc.), non viene considerato un guasto in termini di disponibilità.

Il sistema è considerato in avaria se si verifica un errore nel Classe 1 e più di 25% di utenti non possono lavorare alla propria postazione durante l'orario di lavoro.


4.3 Prontezza di manutenzione e tempi di risposta
Se non diversamente concordato, ILOGS fornisce la disponibilità alla manutenzione (disponibilità all'assistenza) durante i periodi di standby per la manutenzione. La manutenzione preventiva e le modifiche al sistema sono concordate separatamente con il cliente o sono eseguite da Da lunedì a venerdì tra le 19 e le 22 si verificherà. Durante questo periodo, le operazioni potrebbero essere compromesse.

Il tempo di risposta è il periodo che intercorre tra la notifica a ILOGS da parte del cliente e il momento in cui ILOGS contatta il cliente per iscritto (tramite il sistema di ticket) o per telefono. Se il periodo del tempo di risposta supera il limite di disponibilità alla manutenzione, il tempo di risposta continua con l'inizio della disponibilità alla manutenzione il giorno successivo.

I tempi di risposta per gli errori nel Classe 1 entro due ore e in caso di errore Classe 2 entro quattro ore.


4.4 Tempo di risoluzione dei problemi
Per gli errori del Classe 1 e Classe 2 la correzione dell'errore inizierà entro due ore dalla conferma del messaggio di errore.


4,5 Sicurezza
Il sistema è dotato di misure di sicurezza standard contro hacker e virus.

5. data di consegna

I termini di consegna concordati possono essere rispettati solo se il cliente ha completato tutti i lavori e i documenti necessari entro le date indicate da ILOGS, in particolare la descrizione del servizio approvata in conformità alle specifiche di ILOGS. Punto 3.2prevede. ILOGS non è responsabile dei ritardi nella consegna e degli aumenti dei costi causati da informazioni o documenti errati, incompleti o modificati successivamente, che non possono comportare un'inadempienza da parte di ILOGS. Eventuali costi aggiuntivi risultanti sono a carico del cliente.

6. prezzi e pagamenti

Tutti i prezzi sono espressi in euro, IVA esclusa.

Le fatture emesse da ILOGS, comprensive di IVA, devono essere pagate entro due settimane dal ricevimento della fattura, senza detrazioni e senza spese. Nel caso di ordini comprendenti più unità (ad esempio, programmi e/o corsi di formazione, implementazione in più fasi), ILOGS ha il diritto di fatturare dopo la consegna di ogni singola unità o servizio.

Il rispetto delle scadenze di pagamento concordate è una condizione essenziale per l'adempimento del contratto da parte di ILOGS. In caso di ritardo nei pagamenti, il cliente è tenuto a pagare gli interessi di mora di 10% all'anno a partire dal secondo sollecito. ILOGS si riserva il diritto di richiedere ulteriori danni per morosità. In ogni caso, il partner contrattuale è tenuto a rimborsare tutte le spese di sollecito e di incasso necessarie e adeguate.

Le obiezioni ai crediti fatturati devono essere sollevate per iscritto dal cliente entro due settimane dalla data della fattura, altrimenti i crediti si considerano riconosciuti. Le obiezioni non impediscono la scadenza dell'importo della fattura.

Inoltre, in caso di ritardo nei pagamenti, l'ILOGS ha il diritto di sospendere le prestazioni contrattuali con notifica scritta alla parte contraente inadempiente fino al completo pagamento.

Le tariffe indicate sono corrette in base all'indice dei prezzi al consumo austriaco CPI 2005.

7 Copyright e utilizzo

Tutti i diritti sul Materiale concesso in licenza, comprese tutte le copie del Materiale concesso in licenza leggibile a macchina realizzate dal cliente, anche se modificate, tradotte, invariate o combinate con altri programmi, restano di proprietà di ILOGS. Il cliente è tenuto ad apporre la nota di copyright di ILOGS su tutte queste copie. Il cliente si impegna a non rendere accessibile a terzi il materiale della licenza, comprese le copie di qualsiasi tipo, senza limiti di tempo. Qualsiasi cessione, anche in caso di scioglimento dell'azienda o di fallimento, ma anche la cessione a breve termine per la produzione di riproduzioni, darà luogo a richieste di risarcimento danni, per cui in tal caso dovrà essere corrisposta la piena soddisfazione.

Il cliente accetta che il software personalizzato o parti di esso da lui commissionate possano essere riutilizzate da ILOGS per uso generale. Ciò consente di creare il software personalizzato in modo più economico.

8. diritto di cancellazione

Nel caso in cui un termine di consegna concordato venga superato per esclusiva colpa di ILOGS, il cliente ha il diritto di recedere dall'ordine del software in questione tramite lettera raccomandata se il servizio concordato non viene fornito nelle sue parti essenziali entro il periodo di tolleranza ragionevole senza colpa del cliente.

Cause di forza maggiore, vertenze sindacali, disastri naturali e blocchi dei trasporti esonerano ILOGS dall'obbligo di consegna o le consentono di riprogrammare il periodo di consegna.

Le cancellazioni da parte del cliente sono possibili solo con il consenso scritto di ILOGS. Se ILOGS accetta la cancellazione, ha il diritto di addebitare una tassa di cancellazione pari a 10% del prezzo di acquisto o dell'affitto per due anni, oltre ai servizi resi e ai costi sostenuti.

9. Garanzia

Si precisa che non è possibile escludere errori nei programmi software in tutte le condizioni di utilizzo secondo lo stato dell'arte. Oggetto della presente garanzia è che il materiale di licenza utilizzato e non elaborato dal cliente, come descritto nelle informazioni sul prodotto o nell'offerta, sia sostanzialmente utilizzabile e funzioni essenzialmente in conformità con il materiale scritto allegato.

Il periodo di garanzia di sei mesi decorre dalla consegna o dall'accettazione. Le denunce di difetti sono valide solo se riguardano difetti riproducibili e se vengono documentate per iscritto entro quattro settimane dalla consegna del servizio concordato. In caso di reclami giustificati, i difetti devono essere eliminati entro un periodo di tempo ragionevole; il cliente è tenuto a prendere tutte le misure necessarie per l'accertamento e l'eliminazione dei difetti.

Le correzioni e le integrazioni che si rendessero necessarie fino alla consegna del servizio concordato a causa di carenze organizzative e di programmazione di cui ILOGS è responsabile, saranno effettuate da ILOGS a titolo gratuito.

ILOGS fornirà assistenza, risoluzione dei problemi ed eliminazione degli errori e dei guasti di cui il cliente è responsabile, nonché altre correzioni, modifiche e aggiunte, a pagamento. Ciò vale per l'eliminazione dei difetti se sono state apportate modifiche al materiale di licenza o all'infrastruttura sottostante (ad es. sistema operativo, database, ecc.) da parte del cliente stesso o di terzi.

ILOGS fornirà al cliente il miglior supporto possibile per la correzione di tali guasti. Tuttavia, ILOGS non garantisce i risultati ottenuti dal programma di assistenza né che tutti i guasti siano stati eliminati.

Per le ragioni indicate nel primo paragrafo, non è possibile garantire che il materiale della licenza sia privo di errori. In particolare, ILOGS non garantisce che le funzioni del programma soddisfino i requisiti del cliente o che funzionino insieme come selezionato dal cliente.

10. reclami del cliente e responsabilità

La responsabilità di ILOGS per il materiale di licenza o il funzionamento è limitata al rimborso del prezzo di acquisto o, nel caso di un modello operativo sotto forma di ASP o SaaS, a un massimo di sei canoni mensili. La garanzia decade se il difetto del materiale di licenza è il risultato di un danno successivo o di un uso improprio o di un'applicazione non corretta.

10.1 Nessuna responsabilità per danni conseguenti
Nella misura massima consentita dalla legge applicabile, è esclusa qualsiasi richiesta di risarcimento danni nei confronti di ILOGS (incluse, a titolo esemplificativo, richieste di risarcimento per perdita di profitti, interruzione di funzioni aziendali, perdita di informazioni aziendali o altre perdite monetarie) derivanti dall'uso o dall'impossibilità di utilizzare il Materiale concesso in licenza (errori software, malfunzionamenti ASP, ecc.).

10.2 Responsabilità legale
ILOGS è responsabile dei danni causati intenzionalmente o per grave negligenza, garanzie, dolo, lesioni alla vita, all'integrità fisica e alla salute nell'ambito delle disposizioni di legge.

11. non sollecitazione

Le parti contraenti si impegnano alla lealtà reciproca. Esse si asterranno dall'assumere - anche tramite terzi - i dipendenti dell'altra parte contraente che hanno lavorato alla realizzazione degli ordini per tutta la durata del contratto e per i dodici mesi successivi alla cessazione del contratto. La parte contraente inadempiente sarà tenuta a pagare un risarcimento danni pari alla retribuzione annua lorda del dipendente.

12. protezione dei dati e riservatezza

Il cliente e ILOGS si impegnano, insieme ai propri dipendenti, a mantenere la riservatezza su questioni tecniche, commerciali e personali dell'altra parte contraente e a non trasmettere informazioni su di esse a terzi. Il cliente assicura a ILOGS che i concetti o le offerte scritte a lui indirizzate e il loro contenuto saranno trattati in modo confidenziale dal momento in cui vengono ricevuti per la prima volta. In particolare, ciò esclude la divulgazione o l'inoltro a terzi di concetti, offerte o parti di esse. L'obbligo di riservatezza si applica anche a tempo indeterminato per il periodo successivo alla risoluzione di un contratto o di un accordo.

13. durata del contratto

Il contratto è stipulato a tempo indeterminato e può essere risolto con lettera raccomandata con un preavviso di sei mesi al 31 dicembre di ogni anno solare.

Tuttavia, entrambe le parti rinunciano espressamente al diritto di recedere dal contratto prima della scadenza di 12 mesi dall'accettazione e dalla consegna completa o dal rollout della quantità ordinata. Ciò non pregiudica l'indispensabile diritto di recesso per giusta causa. In particolare, l'incapacità di agire dell'altra parte contraente è considerata una buona causa. Se il cliente desidera recedere anticipatamente dal contratto per altri motivi, il contratto si intende risolto con l'accettazione della dichiarazione della controparte alle seguenti condizioni:
In caso di risoluzione anticipata del contratto da parte del cliente per altri motivi, ILOGS ha diritto ad almeno la metà degli onorari correnti che sarebbero stati dovuti per la durata della rinuncia alla risoluzione, indipendentemente dal verificarsi e dalla prova del danno subito da ILOGS o della colpa della parte risolvente.

14. compensazione

14.1 Inizio della fatturazione
Nel caso di software standard, la fatturazione avviene dopo la consegna. Nel caso di software personalizzato e ASP/SaaS, la fatturazione inizia il giorno dell'accettazione.

14.2 Quantità di liquidazione
Se non diversamente concordato, verrà fatturata la quantità su cui si basa l'ordine. Mediante un piano di implementazione scritto, è possibile concordare una messa in servizio graduale e fatturare su base proporzionale.

15. Clausola di separazione

Se singole disposizioni delle presenti CGC dovessero essere o diventare non valide o inammissibili, ciò non pregiudica il restante contenuto del presente contratto. Le parti contraenti si impegnano a collaborare per trovare una disposizione che si avvicini il più possibile alle disposizioni non valide.

16. orario di lavoro normale

Il normale orario di lavoro è di otto ore al giorno. Inizia alle 08.00. e termina con una pausa a 17.00.

17. modifiche del nome e dell'indirizzo

Il cliente è tenuto a comunicare immediatamente per iscritto a ILOGS qualsiasi modifica della propria ragione sociale o del proprio indirizzo. Se non viene effettuata alcuna notifica di modifica, i documenti si considerano ricevuti dal cliente se sono stati inviati all'ultimo indirizzo fornito dal cliente.

18 Giurisdizione e disposizioni finali

Il foro competente per tutte le controversie derivanti direttamente o indirettamente dal presente contratto è la sede legale di ILOGS per entrambe le parti.

Se non diversamente concordato, le disposizioni di legge applicabili tra commercianti registrati secondo il diritto austriaco si applicano anche se l'ordine viene eseguito all'estero. Per le vendite ai consumatori ai sensi della Legge sulla tutela dei consumatori, le disposizioni di cui sopra si applicano solo nella misura in cui la Legge sulla tutela dei consumatori non preveda altre disposizioni obbligatorie.

© 2024 ilogs healthcare GmbH
Selezionare la regione
Info: Il contenuto è personalizzato in base al Paese selezionato. Offerte, prodotti e prezzi possono variare da Paese a Paese.